Atto d’amore

C’è sempre un po’ di agitazione quando aspetto il tuo arrivo. Mi curo che in camera e in bagno tutto sia in ordine, mi faccio la doccia e se non sei ancora qui accendo un incenso in cucina. Ascolto la lavastoviglie che sciacqua i piatti e li monda, giro intorno al tavolo e guardo l’orologio […]

Read More Atto d’amore

Un suicida, una madre e una puttana

Passeggiavo per i vicoli l’altro giorno, stavo andando a spararmi in una fessura scavata fra due case, dove si è soliti sentire degli spari senza che nessuno si preoccupi di niente. Avevo già la pistola carica in tasca, stavo stringendo l’indice attorno al grilletto, pregustandomi la penosa drammaticità della scena: mi sarei sparato da sotto […]

Read More Un suicida, una madre e una puttana

Mi piace davvero

Mi piace essere fuori moda perché lo sono tutti. Mi piacciono le lenzuola bianche perché sono facilmente sporchevoli, i cuscini bassi perché fanno venire il torcicollo e i materassi troppo morbidi perché sono scomodi. Mi piace dormire per terra ogni tanto e dire che ho dormito in poltrona. Mi piace andare alle feste a cui […]

Read More Mi piace davvero

Martirio

Santa Caterina si discosta candidamente dalla ruota dentata. San Paolo tocca terra con la schiena, ha le mani protese al cielo. San Rocco si scopre una coscia, mostra i segni della sua malattia con sguardo sicuro. Accanto a lui San Sebastiano inerme e sofferente volge lo sguardo in alto, al di sopra della colonna a […]

Read More Martirio